Cgil Varese Informa – Anno I – Numero 0

Cara Iscritta e Caro Iscritto,

ti presentiamo la nostra nuova newsletter CGIL Varese Informa.

Si tratta di un periodico che riceverai via email contenente gli aggiornamenti sui temi riguardanti il lavoro, le pensioni, gli ammortizzatori sociali la sicurezza sul lavoro. Potrai trovare informazioni riguardanti alcune vertenze aziendali, oppure la contrattazione sociale. Leggerai notizie utili sulla dichiarazione dei redditi, ma anche sulle partite iva e  le successioni. Di volta in volta sceglieremo gli argomenti di maggiore interesse collettivo, accogliendo con grande favore anche le richieste di approfondimento da parte degli iscritti e dei delegati.

Ci saranno sezioni dedicate alle vertenze sindacali nei luoghi di lavoro in provincia di Varese che hanno come oggetto la difesa dei posti di lavoro  o gli avanzamenti nei diritti. Verrai a conoscere direttamente se ci sono stati i risultati e quali,  nella contrattazione sociale nel comune dove abiti.

La Segreteria della CGIL di Varese promuove questo nostro nuovo organo di informazione, dedicato agli iscritti, per aumentare e migliorare l’informazione, per far conoscere meglio il nostro lavoro quotidiano e  per  contribuire anche ad eliminare le distanze che inevitabilmente l’emergenza sanitaria ha prodotto.

In questi mesi le sedi della CGIL sono sempre state aperte, anche nelle fasi più acute della diffusione del virus. Vogliamo impegnarci ad essere ancora più presenti e più vicini alle persone che si trovano in difficoltà facendo del nostro meglio per dare risposte e supporto.

Ti ricordiamo che in caso di necessità di chiarimenti su quel che leggerai, puoi sempre rivolgerti ai  tuoi delegati CGIL o  nelle Camere del Lavoro oppure nelle sedi SPI più vicine a te, o ancora, usando il tasto “PARLA CON NOI” sul nostro sito www.cgil.varese.it. Oppure puoi contattare i funzionari della tua categoria.

Questo è il numero zero di CGIL Varese Informa contiene anche l’annuncio di un convegno che abbiamo organizzato sulla situazione difficile che stanno vivendo le lavoratrici e i lavoratori di Malpensa e per il futuro di uno dei più importanti aeroporti in Italia.

Quest’anno volge al termine e il 2021 continuerà ad essere un anno molto impegnativo.                                

La CGIL è la più grande organizzazione sindacale del nostro Paese, lo è grazie alle iscritte e agli iscritti.

Continuiamo insieme

Auguri di  buone feste a te e ai tuoi cari.

                                                                                         Il segretario generale  della CGIL di Varese

                                                                                                                      Stefania Filetti

____________________

“MALPENSA CHIAMA ITALIA”, MALPENSA, LA CRISI E OLTRE

Con il convegno “Malpensa chiama Italia”, in diretta streaming, sulla pagina Facebook Cgil Varese, venerdì 11 dicembre, a partire dalle ore 17, la Cgil di Varese vuole accendere i riflettori, ancora una volta, su Malpensa e sul futuro di lavoratrici e lavoratori di quell’area. Un appuntamento per mettere a confronto voci diverse, analizzare la crisi attuale, aggravatasi con l’emergenza covid, proporre interventi a sostegno di chi opera dentro e attorno all’aeroporto.

Asset strategico per il nostro territorio e per il Paese, con l’emergenza sanitaria Malpensa è entrata in forte crisi, si è ridimensionata, mette a rischio migliaia di lavoratori, molti dei quali occupati in maniera precaria e senza tutele.

Tanti i temi e i punti di vista al centro del convegno, moderato dal giornalista Gad Lerner e aperto dal segretario generale Cgil Varese, Stefania Filetti. Contributi di esperti come Oliviero Baccelli (Università Bocconi) e Massimiliano Serati (Liuc). Interventi di Luigi Liguori (Filt Cgil Varese), Livio Muratore (Filcams Cgil Varese), Sebastiano Renna (Sea). Le istituzioni sono rappresentate dal senatore Salvatore Margiotta, Sottosegretario a Infrastrutture e Trasporti. Conclusioni di Elena Lattuada, segretario generale Cgil Lombardia.

Andrea Giacometti – Responsabile Ufficio Stampa Cgil Varese

____________________

DIGITA CGIL

Forse non lo sai, ma esiste un modo per gestire le tue pratiche con la CGIL comodamente da casa con il tuo smartphone!

SI CHIAMA DIGITACGIL!!!

In questo momento di grave emergenza sanitaria, le limitazioni alla circolazione e alle relazioni fisiche tra le persone hanno imposto l’adozione di nuovi strumenti tecnologici per restare in contatto. Per questo la Cgil ha progettato questo canale diretto per comunicare con i suoi iscritti in caso di bisogno, anche a distanza. Ma l’utilizzo di Digita non sarà limitato al periodo di emergenza, ma resterà attivo e a disposizione anche in seguito, con sempre più servizi attivi!

Se sei un iscritto CGIL o hai già usufruito di un servizio presso i nostri sportelli, potrai accedere a tutte le funzionalità di DigitaCGIL: ricercare e accedere ai tuoi documenti, ricevere comunicazioni, prenotare servizi, richiedere consulenze e molto altro!

Alcuni esempi di quello che puoi fare su Digita:

  • Prenotare il tuo appuntamento con il CAF per ISEE o IMU!
  • Fare la richiesta di pratica di Assegni Nucleo Familiare scaricando e poi inviando tutta la documentazione necessaria!
  • Fare la richiesta di NASpI al nostro patronato INCA!
  • Presentare la documentazione per accedere alle prestazioni per i somministrati!
  • Rivedere la tua dichiarazione dei redditi e scaricare i documenti in caso di necessità!
  • E tanto altro ancora!

Cosa aspetti?!? Registrati subito al sito digitacgil.it o scarica l’app DigitaCgil gratuitamente dagli store sul tuo smartphone!!!

clicca qui per leggere il volantino

 

 

 

 

Prossimo